Shine Total Beauty | La mia vera passione
16482
post-template-default,single,single-post,postid-16482,single-format-standard,cookies-not-set,tribe-no-js,tribe-bar-is-disabled,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,,qode-theme-ver-16.7,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

La mia vera passione

Ho sempre amato il make-up!  

Ho iniziato a truccarmi o meglio a fare i primi tentativi (quasi sempre fallimentari) quand’ero molto piccola, credo alle scuole medie, ormai più di 15 anni fa.

Lo facevo non per essere più carina, ma per sembrare più grande. Insomma mettevo l’ombretto viola nella disperata ricerca di qualche anno in più. 

Poi sono arrivati gli anni del liceo e l’adolescenza e naturalmente un po’ come tutte le quindicenni sceglievo i vestiti neri, mettevo la matita nera all’interno dell’occhio e un ombretto naturalmente nero anch’esso. 

Il nero mi rendeva più simile agli altri, ai miei coetanei; soddisfava almeno in parte il mio bisogno di uniformarmi e nascondeva la mia enorme insicurezza. 

Gli anni sono passati, io sono cresciuta e fortunatamente con me anche la consapevolezza di chi sono. 

Ho capito che io sono io e non devo ne nascondermi ne uniformarmi.
Non devo essere per forza uguale a tutti gli altri, non devo assomigliare a qualcuno, ad un’immagine ideale vista su qualche giornale, su un video di YouTube o su un profilo Instagram. 

Per fortuna ho capito che il trucco non deve essere una maschera per nascondermi dal mondo, ma uno strumento per dare al mondo il meglio di me. 

Oggi il make-up è diventato il mio lavoro, una continua ricerca di prodotti performanti e innovativi, sperimentazione di tecniche e strumenti all’avanguardia per offrire alle mie clienti un servizio sempre migliore.

Se venite a trovarmi qualche volta potrebbe capitare di vedermi con look un po’ più azzardato e particolare, ma nella maggior parte dei casi mi troverete vestita con il mio nude look, il trucco che c’è ma non si vede.

Incarnato pulito e luminoso, il minimo indispensabile per nascondere quei piccoli difetti che non mi piacciono, un po’ di correttore per illuminare la zona sotto gli occhi che rimane sempre in ombra, una matita per ridisegnare le sopracciglia che ho spinzettato troppo quando ero piccolina e la moda diceva che dovevano essere il più sottili possibile, una passata di mascara per aprire lo sguardo e una spruzzata di terra per dare più calore all’incarnato; sulle labbra un gloss luminoso oppure un rossetto nude o se voglio sentirmi più colorata un bel rosso che da quel tocco di sensualità in più! 

Per di più quest’anno il nude look è di gran moda e una super tendenza per tutto l’autunno inverno. 

Quindi vestiamo il nostro viso con pochi, meravigliosi prodotti e camminiamo per il mondo mostrando la nostra versione migliore!